Gulf of Naples Film Festival

 

Zero Zero Belge the first film produced by Vincet Fournier and winner in the 2nd Edition of GoNIFF is the first film to receive a distribution contract from Easycinema

 

Zero Zero Belge il primo film prodotto da Vincet Fournier e vincitore nella 2a Edizione è il primo film che riceve una contratto di distribuzione da Easycinema 

The "Gulf of Naples Independent Film Festival" is an international showcase for various types and genres of movies which aims at promoting and popularizing art films and experimental films with a small-scale distribution, thus becoming a meeting point of different artistic experiences.

In the last few years the Festival has gained an unexpected and increasing success, seeing the participation of films from several parts of the world.

Given the encouraging outcome and the continued wish to promote the works of talented authors with limited financial resources, the patrons of the event are supporting independent cinema for the fifth year in a row.

As the previous editions, the Festival features has an exhibition of vintage movie posters dedicated to a film genre.

After the 1940s Melodrama of the first edition, the 1960s Sword-and-Sandal (also known as ‘Peplum’) of the second, the mid-60s Spaghetti Western of the third edition and the ‘Poliziottesco’(Detective fiction) of the fourth, this fifth edition will be dedicated to a popular genre of the ‘50s known as ‘Cloak-and-Sword’.

The posters are from the private collection of Alberto & Sara Bruno.

Il "Gulf of Naples Independent Film Festival" è un evento destinato ad essere una vetrina internazionale per pellicole di vario tipo e genere, al fine di promuovere e diffondere i film d’arte, d’autore e sperimentali che non hanno una distribuzione adeguata e vuole essere un punto di incontro tra diverse esperienze artistiche.

Il Festival ha ottenuto negli ultimi anni un successo inatteso e crescente, registrando la partecipazione di film da diverse aree del mondo

Incoraggiati dai risultati raggiunti e guidati dalla volontà di offrire nuovamente l’opportunità di promuovere le loro opere a coloro che non dispongono di risorse finanziarie adeguate, ma ricchi di idee e talenti, i patron del “Festival” continuano, per il quinto anno, a promuovere il cinema indipendente attraverso questa manifestazione.

Il “Festival”, come nelle precedenti edizioni, è arricchito da una mostra di manifesti cinematografici d’epoca unici e inediti e ogni edizione è dedicata a un genere cinematografico.

Dopo il “Melodramma” degli anni ‘40, nella prima edizione, il “Peplum” degli anni ‘60, nella seconda, gli "Spaghetti Western”, della metà degli anni ‘60 nella terza e il “Poliziottesco” della quarta edizione, quest’anno la mostra di poster sarà dedicata a un particolare genere in voga negli anni ‘50 chiamato “Cappa & spada”.

I manifesti provengono dalla collezione privata di Alberto e Sara Bruno.

 Follow us on twitter or become a fan on Facebook 

follow us on twitter become a fan on facebook  

           

http://www.gulfofnaplesfilmfestival.com/home