Jury 2017

 3rd Edition Jury - 2017

         

 

Gino Frezza

Gino Frezza - Juries president

(Features-Short-Animation jury))

 

Sergio Bilotta

Sergio Bilotta

 (Fiction Features Film Jury)

È professore ordinario presso l’Università di Salerno dove insegna Sociologia dei processi culturali. Studioso dei media audiovisivi, dagli anni Settanta a oggi ha pubblicato numerosi libri dedicati ai rapporti creativi e produttivi fra cinema, fumetto, fiction. Fra questi: La macchina del mito tra film e fumetti; Fumetti anime del visibile; Effetto notte. Le metafore del cinema; Fino all’ultimo film; Dissolvenze. Mutazioni del cinema; Figure dell’immaginario; Endoapocalisse: the walking dead l’immaginario digitale il postumano.

 

 

Autore e regista. Art director della Dreamlight.
Esperto in comunicazione integrata, relazioni pubbliche, progettazione ed organizzazione di eventi. Per la Rai tv ha diretto e realizzato: Un ciclo di 4 trasmissioni dedicato ai servizi pubblici per illustrarne l’utilità collettiva. Per il Luglio Materano le riprese televisive: “Magia nelle tradizioni albanesi”. Per la Rai, Rete Due radiofonica, ha curato il programma, in cinque puntate, “Strisce pedonali”. Ha diretto numerosi documentari e realizzato spot per Aziende pubbliche ed Enti locali.

Gino Frezza is an ordinary professor at the University of Salerno where he teaches Sociology of Cultural Processes. A scholar of audiovisual media, from the 1970s to today has published numerous books devoted to creative and productive relationships between cinema, comics and fiction. Among them: The myth of film and comics; Anime comics of the visible; Night effect. The metaphors of cinema; Until the last movie; Fades. Movie mutations; Imaginary Figures; Endoapocalisse: The Walking Dead The Digital Imaginary Postman.

 

Director, art director and event organizer (integrated communication). For Rai tv directed and realized: A cycle of 4 broadcasts dedicated to public services to illustrate its collective utility. For the Materan's July, television footage: "Magic in Albanian traditions". For Rai, Rete Due radio, he has curated the program, in five episodes, "Pedestrian Strips". He has directed numerous documentaries and made commercials for Public Enterprises and Local Authorities.

Antonio De Rosa

Antonio De Rosa

(Features & Animation jury)

Antonio Mauriello

Antonio Mauriello

(Fiction Features Film Jury)

Attore, regista, si è diplomato in Recitazione all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. In arte da circa trent’anni, ha lavorato nelle più importanti compagnie di Prosa italiane al fianco di primi-attori quali Piera Degli Esposti, Mariano Rigillo, Aldo Giuffrè, Roberto Herlitzka, Carlo Croccolo, Leo De Berardinis, Gigi Proietti, Luigi De Filippo, Sebastiano Lo Monaco, Paola Quattrini, Enrico Loverso; diretto da registi come Antonio Calenda, Leo De Berardinis, Lorenzo Salveti, Luigi De Filippo, Michele Mirabella; nonchè autore di proprie messe in scena. Autore di pubblicazioni, traduzioni e riduzioni teatrali, libretti di lirica, sceneggiature film, ha ultimamente dato alle stampe l’adattamento e versione in napoletano antico de “Il giardino dei ciliegi” di Anton Cechov.

 

Prima di essere un professionista del settore è da sempre un appassionato di cinema e televisione, principalmente dal punto di vista della tecnica. Lavora full-time alla RAI dal 1984 e prima ancora ha vissuto il lungo pionierismo dell’emittenza radiofonica e televisiva privata nella nostra regione. Ha iniziato la carriera in Rai come assistente alla regia, collaborando a diverse produzioni cinematografiche ed ha realizzato come aiuto regista a molte trasmissioni televisive sperimentali come Non Necessariamente, anticipatrice della lunga sequela di trasmissioni da Pippo Kennedy Show a La TV delle ragazze, e Proffimamente con la regia di Enzo Trapani che tenne a battesimo i migliori comici dell’attuale panorama televsivo, ha realizzato una delle prime trasmissioni di argometo culinario (Verde mattina), ed infine ha contribuito a portare a regime la produzione “Un posto al sole” durante i primi tempi della sua gestazione.Dal 1999 è impiegato in pianta stabile ai servizi informativi della Testata Giornalistica Regionale. Ha realizzato oltre mille puntate del programma di tecnologie e nuovi media Ne@polis ed attualmente lavora alle trasmissioni del mattino di RaiTre, nonché dei Telegionali Regionali.

 

Actor, director, graduated in acting at the National Academy of Dramatic Art “Silvio D’Amico”. For over thirty years he has worked in the most prominent Italian Prosa companies alongside actors such as Piera Degli Esposti, Mariano Rigillo, Aldo Giuffrè, Roberto Herlitzka, Carlo Croccolo, Leo De Berardinis, Gigi Proietti, Luigi De Filippo , Sebastiano Lo Monaco, Paola Quattrini, Enrico Loverso; Directed by directors such as Antonio Calenda, Leo De Berardinis, Lorenzo Salveti, Luigi De Filippo, Michele Mirabella; As well as author of his own stage performances. Author of publications, translations and theatrical discounts, lyric booklet, screenplay film, has recently given prints the adaptation and version of ancient chapel Neapolitan Anton Cechov.

As a professional, a technical expert and a cinema lover, Mauriello has worked for RAI since 1984; even before then he was a forerunner in the radio and private television broadcasting.  Mauriello started his career in RAI as an assistant director for different film productions and experimental shows, as ‘Non Necessariamente’, which soon was converted into a highly popular comic show, and ‘Proffimamente’, promoting the most talented comic artists of nowadays’ television. Mauriello also created the first national cooking show ‘Verde Mattina’, and was one of the first contributors to the present most famous serial ‘Un Posto al Sole’. Since 1999 Mauriello has been devoted to Regional News, directing more than a thousand episodes of Ne@polis, a program focused on Television and new Medias; he currently works in the morning broadcasting on RaiTre and on Regional news.

 

Dina Ariniello

Dina Ariniello

(Short Film Jury president)

Emanuela Ponzano

Emanuela Ponzano

(Short Film Jury)

Produttrice e regista televisiva campana, impegnata nell’azienda di servizi per il video di cui è fondatrice realizza e produce programmi per la televisione e il web.
Dal 2001 al 2004 realizza e produce il docufilm Casbah con la regia di Pappi Corsicato, i cortometraggi Un uomo a metà, regia di Antonio Bilancia, La scelta di Roberto, regia di Antonio Bilancia, Bruciati dal Sole regia di Camillo Esposito e Le confessioni di Nenè, regia Dina Ariniello.
Dal 2004 al 2010 firma la regia di Star Bikers, Settima Marcia e Star Drivers, settimanali televisivi dedicati al mondo dei motori.
Dal 2006 al 2015 dirige e produce programmi di intrattenimento (Planet Dance, Show Time, Citofonare Poli, Piazza Garibaldi, Writing-Il mestiere di scrivere, Notte Azzurra in Tv, Matrimoni a Sorpresa). Nel  2016 dirige lo spot nazionale per la campagna di sensibilizzazione allo spettacolo dal vivo con Anbeta Toromani e Alessandro Macario, prodotto da Campadidanza.it.

Nata a Bruxelles, Emanuela è un’attrice e regista in Cinema e Teatro. Divide il suo tempo lavorando principalmente tra Roma, Parigi e Bruxelles. Ha lavorato per un programma culturale sulla radio di Fm (sulla frequenza L) e ha studiato arti drammatiche al Conservatoire Royal di Liège, con Jacques Delcuvellerie (Gruppo-Ruanda 94-Ecole des Maitres) e Max Parfondry, dove ha conseguito il diploma Premier Prix nel giugno 2000. Ha poi partecipato a vari workshop con i più grandi professionisti europei. Emanuela lavora in Cinema e Televisione come attrice per numerosi registi come John Irvin e Jonathan Price. Nel 2008 dirige due cortometraggi “Bagnasciuga” e “Riflessi” che sono proiettati in numerosi festival nazionali ed internazionali e hanno vinto tre premi nazionali nel 2010 nel Film Festival come Rufere Hauer “Ho visto i film” IIF a Milano
La slitta è il suo secondo film, diretto nel 2015 e distribuito dal 2016 e ancora in realtà in tutto il mondo. Ufficialmente selezionato in 90 Festival Internazionali e tra cui ai prestigiosi Festival come TIFFkids a Toronto, al festival dei film di Rhode Island in USA, alla competizione europea di Brest in Francia e al NASTRI D’ARGENTO in Italia, ha vinto già 31 premi. Sta sviluppando lo script per il suo primo lungometraggio.
 

Is a television producer and directress, the manager and founder of a service provider company, producing programs for television and for the web. From 2001 to 2004 Ariniello created and produced the documentary ‘Casbah’, directed by Pappi Corsicato, the short-films ‘Un uomo a metà’ directed by Antonio Bilancia, ‘La scelta di Roberto’ by Antonio Bilancia, ‘Bruciati dal Sole’ by Camillo Esposito and ‘Le confessioni di Nenè’ , which Ariniello also directed.
From 2004 to 2010 she was the directress of ‘Star Bikers’, ‘Settima Marcia’ and ‘Star Drivers’, television weekly programs on motorsports.
From 2006 to 2015 Ariniello directed and produced entertainments programs as Planet Dance, Show Time, Citofonare Poli, Piazza Garibaldi, Writing - Il mestiere di scrivere, Notte Azzurra in Tv, Matrimoni a Sorpresa.
In 2016, she directed the advert for the national campaign aimed at supporting theatre, produced by Campadidanza.

Born in Brussels, Emanuela is an actress and director in both Cinema and Theatre. She divides her time working mainly between Rome, Paris and Brussels.
She worked for a cultural program on the Fm radio (on the L frequency) and studied dramatic arts at the Conservatoire Royal in Liège, with Jacques Delcuvellerie (Groupov- Rwanda 94-Ecole des Maitres) and Max Parfondry, where she attained the diploma de Premier Prix in June 2000. She then participated in various workshops with Europe’s greatest professionals. Emanuela works in Cinema and Television as an actress for a number of directors such as John Irvin and Jonathan Price. In 2008 she directs two short films “Bagnasciuga” and “Riflessi” that have since been shown at many national and international festivals and won three National prices in 2010 in Film Festival like Rutger Hauer’s “I’ve seen films”IIF in Milan.
The Sled is her second short fiction film directed in 2015 and distributed from 2016 and still going actually around the world. Officially selected in 90 International film festival  and selected to the prestigious Festivals as TIFFkids in Toronto, Rhode Island film festival in Us ,Brest european competition in France and the NASTRI D’ARGENTO in Italy, it won already 31 awards.
She is currently developing the script for her first feature.

 

 

REnato Granato

Renato Granato

(Animation Jury)

MArio Gelsomino

Mario Gelsomino

(Animation Jury)

Napoletano doc, ha lavorato nel mondo dello spettacolo rivestendo diversi ruoli: da direttore di scena a dj, da press agent artistico a responsabile settore importazione di una casa discografica.
Da circa 15 anni corrispondente per Campania, Calabria e Sicilia dell’ufficio comunicazione esterna e media di FS Italiane.
Appassionato di cinema, fumetti e informatica ha aderito con entusiasmo alla richiesta di far parte della giuria del Gulf of Naples Independent Film Festival.

 

Studente presso CISA (Conservatorio Internazionale Scienze Audiovisive) di Lugano (CH). Si è formato seguendo corsi professionali di Regia, Sceneggiatura, Montaggio Video, Illuminotecnica, Audio in presa diretta, Fotografia e Produzione Cinematografica. Nel 2013 ha collaborato come regista per la realizzazione del cortometraggio "Pallina Rossa" realizzato per l'associazione FTIA (Federazione Ticinese Integrazione Andicap). Nel 2015 ha lavorato per il "Festival del Film Locarno" come regista, realizzando riprese e interviste dell'evento.

 

Is a true Neapolitan, ever active in the show business throughout different roles: stage manager, disk jockey, press agent and manager for a record company.
For about 15 years, Granato has been the reporter for the external communications of Trenitalia, Italian national railway company. As a lover of cinema, comics and informatics, he enthusiastically accepted to be part of the jury of The Gulf of Naples Independent Film Festival.

Student at CISA (International Conservatory of Audiovisual Science) in Lugano (CH). He was formed following professional courses of Director, Screenplay, Video Editing, Lighting Tecnique, Live Audio Recording, Photography and Film Production. In 2013 he collaborated as Director for the realization of the short film "Pallina Rossa" realized for the FTIA association (Ticino Federation for Handicap Integrazion). In 2015 he worked for the "Locarno Film Festival" as Director, where he make shoots and interwiew of the event.

 

Barbara Kornfeld 

 Barbara Kornfeld 

(Documentary Jury president)

Filippo Marmo 

Filippo Marmo

(Documentary Jury)

Nata a Salerno nel 1972 ha cominciato a lavorare da giovanissima occupandosi della pagina della cultura di un circuito di giornali universitari americani. In Italia è stata ghost writer di pubblicazioni cartacee, format e sceneggiature. Attualmente è autrice e produttrice cinetelevisiva, specializzata nel documentario. È ideatrice e conduttrice del format “Storie di Ordinario Eroismo” che ha debuttato il 29 febbraio 2012. Ha collaborato - tra gli altri - con Mediaset, RAI, ZDF Germania, History Channel, BBC Londra, Discovery Channel Europa. Ha ricoperto il ruolo di direttore artistico della sezione documentario delle edizioni dal 2009 al 2015 dell’Italian Film Festival di Miami (USA). Svolge il ruolo di progettista per progetti di promozione territoriale e comunicazione, fungendo da consulente sia per i privati che per le amministrazioni comunali. Collabora alla rivista nazionale “Turismo Giovanile” del CTG. È membro del Comitato Tecnico Creativo Nazionale (CTC) del CTG. Ha ricoperto il ruolo di organizzatore nazionale dell’evento Piazza CTG 2016. È il direttore artistico di una web radio turistica. È responsabile regionale della Regione Campania del Cammino del Perdono dei Celestiniani Si occupa di formazione giovanile sia nel campo della comunicazione, in particolare quella cinetelevisiva, che nel turismo e valorizzazione territoriale. Nel tempo libero si occupa di diritti umani: dalla violenza sulla donna al contrasto all’abuso su minori. Nel 2017 è una delle tre donne premiate per i propri meriti professionali al Premio Internazionale Principessa Sichelgaita dei Lions.

È un regista dai trascorsi artistici insospettabili: è stato ginnasta e ha volteggiato agli anelli; è stato paracadutista; istruttore di free climbing; da giovanissimo si è specializzato in riprese estreme filmando in immersione subacqua, durante i lanci con il paracadute, durante le eruzioni dell’Etna.
Ha lavorato alla produzione di “Moby Dick con Michele Santoro  e alle fiction di “Giallo Uno”, entrambe su Italia 1 di Mediaset. Ha fatto parte della troupe RAI degli speciali  “Dietro le quinte” dello spettacolo “La gatta Cenerentola” del Maestro De Simone; ha prodotto  documentari per la trasmissione “Alle Falde del Kilimangiaro”. I suoi documentari sono divulgati da Stream, da Sky, e dalla TV Svizzera. Collabora con Gambero Rosso su Sky e E! Entertainment. Nel 2003 diviene regista di punta di “Gentes” trasmessa in seconda serata su Rete 4 di Mediaset, ottenendo critiche positive da Aldo Grasso attraverso un noto quotidiano nazionale. Firma per la stessa rete: “Gli speciali di Gentes”, “In Viaggio Verso Lourdes”, “Viaggio a“. Il suo stile innovativo attrae consensi anche da Folco Quilici che nel 2005 lo definisce pubblicamente “un regista a cinque stelle”. Collabora con Discovery Channel Europa.“Viaggio a Medjugorje” con Paolo Brosio su Rete 4 di Mediaset diviene tema di discussione del noto programma di RAI 3 “Tv talk” ne fa tema didiscussione dedicandogli metà puntata.
Nel 2005 JVC Italia lo vuole al Festival del Cinema di Venezia a fare da testimonial per le nascenti telecamere HDV. È il regista di riferimento di ordini religiosi come la Provincia Serafica dei Frati Minori dell’Umbria per la quale ha realizzato “San Francesco e la Porziuncola” divulgato quotidi-anamente in sei lingue all’interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli in Assisi.
Forma giovani talenti in contesti culturali sensibili al turismo e alla valorizzazione del territorio: a tal fine invita gli amici Grieco alla Fondazione Mida per l’allestimento dello spettacolo “Cave of Spirits” all’interno delle Grotte di Pertosa-Auletta (SA).

 

Barbara Kornfeld born in Salerno in 1972 started her challenge with multimedia and communication fields cooperating at international culture section of a university paper abroad. She has been working as ghost writer of books, TV format and Script in Italy. Nowaday she’s TV and movie producer, TV author specialized into documentaires. She’s the creator and anchorwoman of the TV format “Storie di Ordinario Eroismo” (“Daily Ordinary Heroes”) that had its debut on Feb 29/2012. She had been cooperations with Mediaset and RAI in Italy; ZDF in Germany; History Channel; BBC; Discovery Channel in Europe. From the year 2009 to 2015 she has been the Docoumentary Artistic Director of Italian Film Festival of Miami (USA).
She work as well as tourist incoming promoter and planner both for privates and municipalities, caring about communication and strategic consulence.
She cooperate as editor for the national italian magazine “Turismo Giovanile“ of the CTG* organization. She’s member of the National Creative and Technical Committee (CTC) of the CTG* organization (*CTG= Jouth Touristic Centre) and she had been the national event organiser of the five days annual national meeting “Piazza CTG“ in 2016.
She’s the artistic director of a touristic web radio.
She has been teaching joung people about cinema and TV communication, how to develop tourism in Italy, and she’s improving international cultural exchanges.
In her free time she backs up human rights: she’s been working against kids‘ sexual abuse and violence.
In 2017 she’s one of the three women winning the prize “Premio Internazionale Principessa Sichelgaita” promoted by Lions Club of Salerno (Italy).

Filippo Marmo is a director with an unbelievable artistic background: He was gymnast at the rings. He was a paratrooper and Free Climbing Instructor. As a young man he specializes himself in extreme shooting by filming underwater diving and both during parachute launches and during Etna eruptions.
He had been working with Mr. Michele Santoro on “Moby Dick” production, broadcast by Italia 1 of Mediaset; and at  the “Giallo Uno” fiction production. He was member of the RAI team shooting “behind the scenes” of the show “La Gatta Cenerentola” by the Master De Simone; He has produced documentaries for the “Alle Falde del Kilimangiaro” broadcast. His documentaries are broadcast by Stream, Sky, and TV Switzerland. He had been cooperation with Gambero Rosso Channel and  E! Entertainment. In the year 2003 he became the main director of “Gentes”, broadcast on Rete 4 of Mediaset, getting positive criticism from Aldo Grasso through a well-known national newspaper. After that he was the main director of lots of other documentaires production for the same TV Network: “Gli speciali di Gentes”, “In Viaggio Verso Lourdes”, “Viaggio a...”
In the year 2005 Mr. Folco Quilici really appreciated his innovative style, so he publicly defines Fi-lippo as “a five-star director”. His documentaries are also broadcast by Discovery Channel Europe after beeing broadcasted by Mediaset in Italy. The unusual event is that “Viaggio a Medjugorje”, that is one of his production broadcast by Rete 4 of Mediaset becomed a topic of discussion for the renowned RAI 3 program “Tv Talk”.
He trains young talents in cultural contexts that are sensitive to tourism and the valorization of the territory where he lives in South of Italy. To do this he also has becomed the director of “Cave of Spirits”: a new show inside the Caves of Pertosa-Auletta (SA), produced by MiDA Foundation.

 

International Jury

Brunella Battista

Brunella Battista (Canada)

(Documentary Jury)

Valentin Pittard

Valentin Pittard .

(Fiction Short Film Jury)

Brunella Battista is an award winning multimedia artist and videographer with videos screened at the Vancouver Art Gallery, the World Peace Forum for the United Nations, and broadcast on CBC, Bravo!, Check TV, Channel M and Shaw. Brunella has received international awards for video and poetry. As an internationally trained actor, Brunella was “Rosa Brusco” on “Come l’America” with Sabrina Ferilli, and “Dumpty” on the Gemini winner “Polka Dot Shorts”. Her first short film “The Food & I” won special jury prize at Invideo 2002 in Milan; she created the video pilot for “International Students”, winner of the Life Award at Innoversity in Toronto and co-wrote the reality show for a development deal with Alliance Atlantis.
She has created videos for many high-end clients including YWCA and the City of Coquitlam, and filmed live for many events including TedX Stanley Park.
The owner of dB digital TV, founder of Artists Rendering Tales Collective Inc., Brunella is also an internationally published writer and photographer and her 3D photography has participated in shows at many art galleries in BC.  
She is a fervent plant-based environmental activist and is the vice-president of the Canadian Marine Environment Protection Society.

 Valentin Pittard is a director with over 10 years of experience in the film industry, from commercials to cinema going through music videos. In 2015 he directed his last short film "Malgré-nous - 1942" which got 18 nominations and one award for « best short film » at GULF OF NAPLES INDEPENDENT FILM FESTIVAL. In 2017 Valentin will direct his next film « Blue petals » in which  Kacey Mottet Klein (Césars nominee) is the main actor. Valentin was jury at Mons International Film Festival as one of the five young European talents. When Valentin doesn't shoot a film most of the times he directs commercials or music videos.

 È una artista multimediale, con video proiettati ed in onda in Canada ed ha ricevuto riconoscimenti internazionali per i suoi video e  per le sue poesie. Come attrice internazionale, era ‘Rosa Brusco’ su “Come l’America” su RAI 1 con Sabrina Ferilli. Il suo primo cortometraggio “Io & il cibo” vinse il premio speciale della giuria ad Invideo 2002 a Milano. Proprietaria di dB digital TV e fondatrice di Artists Rendering Tales Collective Inc., Brunella è una fervente attivista animalista and ambientalista ed è la vice-presidente della Societa’ per la Protezione dell’Ambiente Marino Canadese.

 

Valentin Pittard è un regista con oltre 10 anni di esperienza nell'industria cinematografica, dalle pubblicità al cinema attraverso i video musicali. Nel 2015 dirige il suo ultimo cortometraggio "Malgré-nous - 1942" che ha ottenuto 18 candidature e un premio per il miglior cortometraggio al GULF OF NAPLES INDEPENDENT FESTIVAL. Nel 2017 Valentin dirigerà il suo prossimo film «Petali blu» in cui Kacey Mottet Klein (Césars nominee) è l'attore principale. Valentin è stata la giuria al Mons International Film Festival come uno dei cinque giovani talenti europei. Quando Valentin non gira un film la maggior parte delle volte dirige spot o video musicali.

Taquir Ahmed

Tauquir Ahmed (Bangladesh)

(fiction features film jury)

Vincent Fournier

Vincent Fournier

(fiction features film jury)

 

Tauquir Ahmed, an architect and actor, turned director in both television and cinema. He has made three feature films. Present occupation is film making, screen writing and acting. Toukir Ahmed started his career as a lead-actor in romantic role in early 1980s. Many of his dramas broadcast on BTV at that time.[3] Tauquir came out as a Movie-Director by making- Joyjatra, Rupkothar Golpo, Daruchini Dwip. National Film Award Best Screen Play Writer, Best Director & Producer (Film: Joyjatra, 2004). Meril Prothom Alo Awards Best Film Director, (Film: Joyjatra, 2004 and Rupkothar Golpo, 2006). Dhaka International Film Festival Special Award for the Film, Joyjatr; Audience Choice Award, Film: Rupkothar Golpo, Bali Film Festival, Indonesia Audience Choice Award, Film: Daruchini Dwip.

 

Born in Brussels in 1971, Vincent graduated from ULB (Free University of Brussels) in 1993 in Cinema (writing and analysis), then in 1995 in Journalism & Communication.

He built Dragway Productions in 2010 after having worked for movie-soft (a company distributing softwares dedicated to the movie industry) and finally, as Creative Manager in charge of video works for Hotwire PR, an international PR company dediacted to high-tech B2B customers.
Scriptwriter, journalist and PR, Vincent speaks five languages (French - mother tongue, Dutch, English, Italian and Spanish) which he tends to use in his everyday activities which include corporate PR for Infor (software vendor) and GT Nexus (technological supply chain vendor) and corporate film making for a series of well implemented brands (Talentia Software, Visa, Econocom,...).
Zero Zero Belge is Dragway Production’s first long feature and it has been awarded everywhere it has been screened in Festival since december 2015 : Paris, Landsberg and Naples. It has also been acquired by RTL tvi (Belgian Television broadcaster) and Leomark Studio (independant distributor for USA and Canada.

 

Tauquir Ahmed, architetto e attore, regista per la televisione e per il cinema. Ha realizzato tre lungometraggi. Toukir Ahmed ha iniziato la sua carriera come attore principale in ruolo romantico all’inizio degli anni ‘80. Molti dei suoi drammi sono trasmessi su BTV. Tauquir è conosciuto come regista cinematografico per i film Joyjatra, Rupkothar Golpo, Darwini Dwip. Al National Film Award ha vinto come Miglior sceneggiatore, Miglior regista e produttore (Film: Joyjatra, 2004). Al Meril Prothom Alo Awards, come  Miglior Regista, (Film: Joyjatra, 2004 e Rupkothar Golpo, 2006). Premio Speciale al Festival Internazionale di Dhaka per, Joyjatr; Audience Choice Award, per  Rupkothar Golpo; al Bali Film Festival, Indonesia Choice Audience Award, per  Daruchini Dwip.

Nato a Bruxelles nel 1971, Vincent si è laureato in ULB (Libera Università di Bruxelles) nel 1993 in Cinema (scrittura e analisi), poi nel 1995 in Journalism & Communication.
Ha fondato Dragway Productions nel 2010 dopo aver lavorato per film-soft (una società che distribuisce i software dedicati all’industria cinematografica) e, infine, come responsabile creativo responsabile dei lavori video per Hotwire PR, una società internazionale PR che è stata scelto dai clienti B2B high-tech .
Sceneggiatore, giornalista e PR, Vincent parla cinque lingue (francese - madrelingua, olandese, inglese, italiana e spagnola) che tende ad utilizzare nelle sue attività quotidiane che comprendono PR per la società Infor (fornitore di software) e GT Nexus Fornitore di catene) e la produzione di film aziendali per una serie di marche ben implementate (Talentia Software, Visa, Econocom, ...).
Zero Zero Belge è il primo lungometraggio di Dragway Production ed è stato premiata ovunque sia stata proiettato dal dicembre 2015: Parigi, Landsberg e Napoli. È stata acquisita anche da RTL tvi (Broadcasting Television belga) e da Leomark Studio (distributore indipendente per USA e Canada).

Jose Antonio Perez  

Antonio Perez Ramirez (Spain)       

(fiction features film jury)

 

 

Eric Lam 

Eric Lam (Hong Kong)

(fiction features film jury)

Spanish Director and writter known for 1 1/2 HOURS the first thriller in a real long-take. Jose Antonio Pérez is winner of several award most of them in United States film festivals, also 1 1/2 HOUR was included in Marché du Film of the Festival de Cannes by Adler & AE. Since he was a child he has been interested in any artistic form. He is currently working on an animated film.

Eric Lam is a Hong Kong based director and scriptwriter.
He started making films since he received a DV camera, which is a gift from his mother in 2004, and he organized a production team specialized in making independent short film called “116 production”.
Eric is a mischievous director who adept at applying dark humor to explore matters ironically. His works include “Shape of hear”, “Active your life”, Internet episode “Voice Over”
The Final Project” is his first debut of 90 minutes Feature Film.

Direttore e scrittore spagnolo è conosciuto per 1 1/2 ore il primo lungometraggio thriller. Jose Antonio Pérez è stato vincitore di numerosi premi principalmente nei festival cinematografici degli Stati Uniti, anche 1 1/2 HOUR è stato incluso in Marché du Film del Festival di Cannes di Adler & AE. Fin da piccolo è stato interessato a qualsiasi forma artistica. Attualmente sta lavorando ad un film d’animazione.

Eric Lam è un regista e sceneggiatore di Hong Kong.
Ha iniziato a fare film dal momento che ha ricevuto una fotocamera DV, che è un regalo di sua madre nel 2004, e ha organizzato un team di produzione specializzato chiamato "produzione 116".
Eric è un direttore malizioso abile ad applicare il dark humor per esplorare ironicamente. Le sue opere comprendono "Forma d'ascolto", "Attiva la tua vita", l’episodio su Internet "Voice Over".
"The Final Project" è il suo primo lungometraggio.

   

Site Map | Printable View | © 2015 - 2018 GulfofNaplesFilmFestival | Associazione Culturale Gulf of Naples Independent Film Festival - C.F.: IT 95240060632
Powered by mojoPortal | Skin Design by Interactive Video Systems | Graphics Design by Alessandro Leone